Prenota
ita

Cisternino - Città dell’accoglienza e dell’accessibilità

Cisternino si fregia della Bandiera Arancione, il marchio di qualità turistico ambientale del Touring Club Italiano destinato alle piccole località dell’entroterra che spiccano per l’offerta di eccellenza e l’accoglienza di qualità. Cisternino è caratterizzata dalla buona accessibilità e gestione della viabilità interna. Il più importante varco d’accesso al cuore antico di Cisternino è Porta Grande. Il tessuto urbanistico d’impronta medioevale è rimasto pressoché intatto e ci si può tuffare nelle atmosfere autentiche dei quattro quartieri di “Bère Vécchie”, “Scheledd”, “UPantène”, “L’ìsule”, che con quello più esterno, chiamato “u Bùrie”, compongono il piccolo dedalo di vie e slarghi dove si alternano case bianche di calce, vicoli adorni di gerani, scalinate, logge e archi.

  • Chiesa Madre di San Nicola di Pàtara
  • Conservatorio botanico della Valle d’Itria
  • Torre Amati
  • Torre Capece o del Vanto
  • Torre Normanna di Porta Grande
  • Palazzo del Governatore
  • Specchia di Cisternino

Distanza: 30km - 35min